Cells at Work: Yayahan in un cosplay sanguinario e fedele alla serie spin-off

Cells at Work: Yayahan in un cosplay sanguinario e fedele alla serie spin-off
di

Cells at Work è stato un grande successo in Giappone. La storia che da poco è giunta a conclusione ha ricevuto anche diversi spin-off. Reputata quasi una versione shonen de Esplorando il Corpo Umano, Cells at Work ci ha mostrato la storia di vari personaggi in tanti ambienti. Uno di questi spin-off è Cells at Work: Code Black.

Stavolta il corpo è quello di una persona malsana e per questo Neutrofilo - stavolta declinato al femminile - dovrà darsi ancora più da fare per tenere in buone condizioni il suo ambiente. Cells at Work: Code Black ci ha presentato proprio questi personaggi inediti anche se estremamente simili a quelli del manga originale.

Il Neutrofilo al femminile si è mostrato più volte una cacciatrice implacabile e spesso coperta di sangue. Le sue caratteristiche sono state riprese dal cosplay a tema Cells at Work che potete vedere in basso. Preparato dalla cosplayer Yaya Han, il personaggio proveniente da Cells at Work: Code Black si mostra in ben due foto dove dimostra di non volersi tirare davanti a niente pur di difendere il suo corpo.

L'anime di Cells at Work: Code Black è in corso da gennaio 2021 e porterà anche ai non lettori di manga questa storia alternativa sul corpo umano.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1