A Certain Magical Index: l'internet risponde all'odio che ha colpito il director

A Certain Magical Index: l'internet risponde all'odio che ha colpito il director
di

A Certain Magical Index è velocemente diventata una serie anime rivelatasi capace di conquistare migliaia di fan in tutto il mondo, un risultato talmente positivo che la produzione ha infine deciso di dare il via a una terza stagione ufficiale, la quale però ha finito con lo scontentare molti spettatori.

Il malcontento generale che è andato diffondendosi radicandosi con sempre maggior forza nel progetto - colpevole di presentare un'esagerata velocizzazione degli eventi che ha reso la sceneggiatura alquanto confusionaria - ha portato molti a puntare il dito direttamente contro il director della serie, che in breve tempo si è visto letteralmente bombardato di critiche e insulti. La furia che ha raggiunto il regista di A Certain Magical Index III è stata talmente esasperante che alla fine una parte della community ha deciso di mettersi di traverso per difendere l'uomo.

Dapprima, l'utente Twitter @OneWhoPurifies ha fatto notare come Nishikiore Hiroshi avesse cancellato il suo tweet per ringraziare i fan, tweet che nei commenti era oramai diventato un continuo di attacchi personali senza fine, una rivelazione che ha portato molti a voler scavare più a fondo per vederci chiaro. Lo stesso utente ha poi affermato:

"Quando parlo di attacco, intendo un enorme insieme di fan occidentali e orientali che si sono messi a insultarlo. Dovete ricordarvi che gli editori gli hanno dato solo un totale di 26 episodi sui lavorare, senza contare che i lavori all'interno dello studio J. C. Staff è stato infernale".

Insomma, se da un lato molti starebbero incolpando Hiroshi della complicata situazione in cui versa la serie, tanti altri sembrerebbero ritenere invece che scelte errate in fase di gestione del progetto - e non imputabili al regista - siano state la causa per cui questa terza stagione ha mostrato i fianchi a fin troppe criticità.

A Certain Magical Index è una serie light novel giapponese scritta da Kazuma Kamachi, illustrata da Haimura Kiyotaka e pubblicata dal 10 aprile 2004, per un totale di 22 volumi più tre speciali. Dalla light novel è poi stato successivamente tratto un manga scritto da Chūya Kogino e serializzato nel 2007, edito in Italia dalla Star Comics a partire da febbraio 2012.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2