Chainsaw Man 108: Fujimoto ha già introdotto la terza figura apocalittica?

Chainsaw Man 108: Fujimoto ha già introdotto la terza figura apocalittica?
di

La parentesi incentrata su Denji nella seconda parte di Chainsaw Man è sparita nell’arco di pochi capitoli, lasciando nuovamente spazio alla storia di Asa Mitaka e del Diavolo della Guerra. Nel nuovo appuntamento col manga, disponibile su MangaPlus, Fujimoto torna a sorprendere con l’introduzione di un personaggio molto legato a Yoru.

Prendendo ispirazione direttamente dalle scritture religiose, in particolare dall’Apocalisse di Giovanni, l’autore ha infatti inserito nella creazione del suo universo figure basate sui quattro Cavalieri dell’Apocalisse, rappresentate con diverse libertà autoriali. Nel corso della serie abbiamo già conosciuto il Diavolo del Controllo, prima avuto da Makima e poi da Nayuta, e ora con l’introduzione di Yoru sappiamo anche chi rappresenta la guerra.

A distanza di così poco tempo dall’apparizione di un nuovo cavaliere, però, Fujimoto ha deciso di metterne in gioco un altro. Nelle tavole conclusive del capitolo 108, dopo che Asa è riuscita a fermare la sua compagna Yuno trasformata in un diavolo, in scena appare un’altra studentessa. Viste le condizioni di Yuno, la ragazza chiede ad Asa se deve salvarla, dicendole di essere disposta a tutto per la sua sorellina.

Parole che designano la ragazza come uno dei due cavalieri mancanti, forse il Diavolo della Fame. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

FONTE: COMICBOOK
Quanto è interessante?
1