Chainsaw Man arriva sempre più in alto: la Shueisha diffonde i nuovi dati di tiratura

Chainsaw Man arriva sempre più in alto: la Shueisha diffonde i nuovi dati di tiratura
di

Da quanto Tatsuki Fujimoto è approdato su Weekly Shonen Jump, ha iniziato a narrare una storia gretta, oscura e particolare per i canoni della rivista. Chainsaw Man ha però convinto da subito iniziando a ottenere buoni risultati nei sondaggi e vendite discrete, tanto da essere candidato al Premio Taisho e ad altri concorsi importanti in Giappone.

Volume dopo volume, Chainsaw Man ha messo in saccoccia un bell'ammontare di copie vendute. Le cifre sono cresciute pian piano come accade di solito e, con l'arrivo dell'ottavo tankobon nel paese del Sol Levante, la Shueisha ha comunicato i nuovi dati di tiratura. Chainsaw Man ha raggiunto infatti 2,5 milioni di copie stampate in otto volumi, con una media quindi di 310 mila copie a volume.

Un risultato ottimo considerato che Chainsaw Man non ha ancora un anime e che la storia è abbastanza giovane, con solo un anno e mezzo di pubblicazione su Weekly Shonen Jump. L'ottavo tankobon sarà pubblicato ad inizio agosto e contribuirà alla popolarità del titolo tra il pubblico nipponico. La serie arriverà anche in Italia grazie a Planet Manga che sta organizzando un esordio particolare che potrebbe anche concretizzarsi tra qualche mese in occasione di Lucca Comics and Games 2020.

Quanto è interessante?
2