Chainsaw Man: l'autore è felice di cambiare rivista, il limite di Shonen Jump

Chainsaw Man: l'autore è felice di cambiare rivista, il limite di Shonen Jump
di

Chainsaw Man è uno dei titoli più interessanti di Shueisha, una serie che tuttavia si è già conclusa nella sua prima parte qualche mese fa. Durante il corso del 2021, inoltre, uscirà persino un adattamento anime dallo Studio de L'Attacco dei Giganti. Tuttavia, il sensei è lieto di poter finalmente cambiare rivista con la seconda parte.

Avere il privilegio di lavorare per una grande rivista come Weekly Shonen Jump, uno dei magazine settimanali più famosi al mondo, reca con sé anche alcuni problemi non di poco conto. Da tempo, infatti, l'editore Shueisha combatte contro la pirateria, in particolare contro tutti quei fenomeni di leak che da anni vedono la fuoriuscita anticipata dei capitoli.

Anche l'editor de L'Attacco dei Giganti è in guerra contro i leak, sintomo di un fenomeno particolarmente sentito all'interno delle redazioni più grandi. L'autore di Chainsaw Man ha infatti fatto sapere di essere davvero lieto che il suo manga sia stato spostato su Jump Plus, la rivista interamente in digitale che annulla quasi del tutto le possibilità che possano fuoriuscire eventuali leak. Proprio come Parasyte e Code Geass, anche Chainsaw Man ha alcuni colpi di scena particolarmente forti che l'autore vorrebbe condividere con i suoi lettori.

Un sentimento in realtà condivisibile in quanto l'uscita degli spoiler tende spesso a spezzare l'atmosfera comune che si genera al momento della pubblicazione ufficiale dei nuovi capitoli. E voi, invece, cosa ne pensate dei limiti di Shonen Jump? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
0