Chainsaw Man: una favolosa Makima in un cosplay pronta a fare un'ecatombe nel 2022

Chainsaw Man: una favolosa Makima in un cosplay pronta a fare un'ecatombe nel 2022
di

Chainsaw Man è un manga di Fujimoto partito nel 2018, con l'autore che ha deciso di concludere sorprendentemente la prima parte nel giro di due anni. La storia di Denji scorre quindi velocemente e si conclude, almeno temporaneamente, in breve tempo. Nel corso di questa serie, incontrerà tanti personaggi importanti che incideranno sulla sua vita.

Con la conclusione della serie è stato annunciato un anime di Chainsaw Man prodotto da Studio MAPPA, noto per il lavoro svolto negli ultimi anni su vari prodotti, tra cui Jujutsu Kaisen e L'Attacco dei Giganti. Toccherà a questi infaticabili animatori - sperando in condizioni lavorative dignitose - animare il diavolo motosega e tutti i personaggi che gli ruotano attorno, tra cui l'enigmatica Makima.

Capelli rossi, uno sguardo criptico e ipnotico, capace di catturare chiunque, una silhouette accattivante e un potere eccellente: tutto in Makima trasuda forza, declinata in varie tipologie. La donna accompagnerà Denji in uno dei viaggi più oscuri ma, in attesa che Chainsaw Man arrivi nel 2022 con lei al suo interno, la vediamo nella realizzazione di Izanamitan.

Il cosplay di Makima visibile in basso porta la donna nel cimitero ricco di croci bianche mentre lei passeggia in quest'ambientazione oscura e inquietante, pronta a fare una strage di nemici.

Quanto è interessante?
2