Chainsaw Man: l'inferno di Makima in un cosplay ispirato

Chainsaw Man: l'inferno di Makima in un cosplay ispirato
di

Tutti i lettori che hanno avuto a che fare con Chainsaw Man hanno potuto assistere alle caotiche ma adrenaliniche saghe disegnate da Tatsuki Fujimoto. Nonostante la brevità del manga, ci sono state diverse fasi ben distinte per Denji, una delle quali è stata davvero caotica, con tanti personaggi gettati nella mischia.

La violenza di Chainsaw Man si è scatenata nella fase centrale, quella degli assassini internazionali che hanno messo nel mirino Denji. A causa di alcuni di essi, i protagonisti furono gettati nell'inferno, ad affrontare il Diavolo Oscurità. L'unica in grado di affrontarlo fu Makima, l'enigmatica donna a capo della divisione di controllo dei diavoli del governo giapponese.

In questo ambiente unico tra un prato infinito e un cielo di porte, la cosplayer Izanamitan ha creato degli scatti davvero magnifici. Sia frontalmente che di spalle ha mostrato un cosplay di Makima nell'inferno di Chainsaw Man: anche se molto semplice la donna è stata riprodotta molto fedelmente con i capelli rossi lunghi, la camicia e il pantalone elegante. Non mancano le porte e uno scenario sicuramente creato in computer graphica ma non per questo meno affascinante.

E ora è il turno di scoprire le bellezze di Chainsaw Man parte 2.

Quanto è interessante?
4