Chainsaw Man e Jujutsu Kaisen si classificano tra i bestseller del New York Times

Chainsaw Man e Jujutsu Kaisen si classificano tra i bestseller del New York Times
di

Tra i manga shonen più apprezzati degli ultimi anni, troviamo sicuramente Chainsaw Man e Jujutsu Kaisen. Mentre quest'ultimo ha raggiunto un successo incredibile grazie alla pubblicazione dell'anime, Chainsaw Man ha raggiunto i 12 milioni di copie vendute da poco, che aumenteranno con l'uscita della serie animata nel 2022.

Le due opere non smettono quindi di sorprendere, migliorando i propri numeri di vendita già di per sé pazzeschi. Gli autori Gege Akutami e Tatsuki Fujimoto sono gli astri nascenti del mondo manga, e visti i numeri non si potranno di certo permettere un passo falso con i prossimi lavori.

Per ora il futuro sembra sorridere ai giovani fumettisti. Le loro opere sono entrate nella classifica dei bestseller mensili del New York Times, celebre quotidiano statunitense. Nel mese di dicembre 2021 Jujutsu Kaisen, con il volume numero 13, si è classificato al decimo posto tra i fumetti, mentre Chainsaw Man 8 addirittura all'ottavo posto.

Oltre a questi, fuori dalla top 10, troviamo Jujutsu Kaisen 0, prequel dell'opera di Akutami, al tredicesimo posto e Demon Slayer 2 in quindicesima posizione. Un grande risultato per i manga, che dicono la loro anche nella patria dei comics.

Ultimamente, Fujimoto ci ha aggiornato sulla parte 2 di Chainsaw Man, in uscita quest'estate. L'opera di Akutami è invece approdata al cinema, con il film Jujutsu Kaisen 0 che ha superato i 5 miliardi di yen al botteghino. Risultati straordinari per manga straordinari, che nei prossimi anni batteranno di certo altri record.

Quanto è interessante?
1