Chainsaw Man: la sfortunata Kobeni torna in un dolce cosplay

Chainsaw Man: la sfortunata Kobeni torna in un dolce cosplay
di

In Chainsaw Man Tatsuki Fujimoto ha voluto presentare la vita di diversi personaggi sfortunati e discriminati dalla società. L’esempio perfetto è il protagonista Denji, diventato un diavolo al servizio della pubblica sicurezza, ma ci sono altri suoi colleghi con una backstory drammatica e un futuro altrettanto sfortunato, come Kobeni.

Apparsa nel decimo capitolo del manga Kobeni non svolge sicuramente un ruolo centrale nella violenta storia di Denji, ma è una delle nuove reclute scelte da Makima per la sua squadra speciale, sebbene non si dimostri particolarmente coraggiosa nel fronteggiare i diavoli. Come è stato più volte specificato nella serie, i diavoli sono più potenti quanto la cosa che rappresentano incute timore negli esseri umani, e Kobeni ha diverse paure, e molto spesso viene colta dal panico sul campo di battaglia.

Anche quando riesce a mantenere il sangue freddo e a sconfiggere i diavoli o costringerli alla ritirata, scoppia in lacrime o si lascia sopraffare dal panico subito dopo il combattimento. Insomma, Kobeni non è certamente il personaggio più eroico di Chainsaw Man ma forse Fujimoto ha voluto rappresentarla con un certo realismo, dimostrando come una persona normale di appena 20 anni reagirebbe di fronte a certe mostruosità e situazioni.

Per questo la cosplayer mk_ays ha voluto interpretarla con semplicità, realizzando comunque un cosplay piuttosto somigliante e ben riuscito. Dai due piccoli nei sotto l’occhio sinistro, fino ai fermacapelli rossi sul ciuffo sinistro della frangia, il risultato, come potete vedere nel post in fondo alla pagina, è tutto sommato buono.

Prima di salutarci, ricordiamo che l’adattamento teatrale di Chainsaw Man è stato accolto molto bene, e vi lasciamo ad un elegante cosplay di Makima. Fateci sapere cosa ne pensate di questa interpretazione di Kobeni nei commenti.