Chi è il Gigante Mascella? Storia e possessori della creatura de L'Attacco dei Giganti

Chi è il Gigante Mascella? Storia e possessori della creatura de L'Attacco dei Giganti
di

Anche l'anime de L'Attacco dei Giganti è arrivato al punto da presentarci tutti i Nove Giganti. Arrivati al termine della prima parte della quarta e ultima stagione, sappiamo molte cose di queste creature dai poteri straordinari. Soffermiamoci ora su chi è il Gigante Mascella e che poteri ha.

Attenzione, perché ci sono riferimenti anche a elementi presenti per ora soltanto nel manga de L'Attacco dei Giganti e che verranno quindi trattati nella parte 2 dell'anime che sarà pubblicata nell'inverno 2022.

Insieme alle altre creature, trae origine dal potere di Ymir la fondatrice che ha trasmesso queste capacità alle figlie e via via agli eldiani del giorno d'oggi. Il Gigante Mascella si è presentato in più forme in L'Attacco dei Giganti, mostrando principalmente un rafforzamento di denti e mascella, ma anche artigli aguzzi che possono penetrare anche l'indurimento degli altri giganti. La sua stazza è piccola e questo gli permette di agire con grandissima velocità, ma contemporaneamente è poco resistente agli attacchi dei giganti maggiori. Per questo il Gigante Mascella non è tra i più forti in generale ma si rivela utilissimo in tante situazioni.

Inizialmente, il Gigante Mascella era in possesso di Marley che lo concesse a Marcel Galliard. Il gigante di Marcel mostrava capelli scuri e un indurimento facciale, aspetto che cambia radicalmente quando il potere viene ottenuto da Ymir. In questo momento, Marley perde temporaneamente il potere di questa creatura che passa alla ragazza esiliata. Ymir presenta un gigante piuttosto semplice, con denti molto aguzzi ma pochi altri tratti particolari. Infine il gigante Mascella torna in possesso dei Galliard, con Porko che presenta una forma molto simile a quella del fratello maggiore. Tuttavia Porko non è l'ultimo possessore della creatura, dato che passerà poi a Falco Grice che vedrà un gigante mutato ulteriormente nella forma, con un indurimento facciale nettamente diverso.

Quanto è interessante?
1