Chi è il padre di Ash? Ecco cosa sappiamo su uno dei misteri dei Pokémon

Chi è il padre di Ash? Ecco cosa sappiamo su uno dei misteri dei Pokémon
di

Nonostante l'immaginario dei Pokémon dura da oltre vent'anni, il franchise non si è mai preso l'onere di rispondere ad alcune domande che da tempo risuonano nella mente dei fan. Tra di esse, senza alcun dubbio, spicca il mistero dietro l'iconico papà di Ash la cui identità continua ad essere fonte di speculazioni.

Ad oggi, a più di 23 anni dall'inizio dell'avventura di Ash, non sappiamo praticamente nulla su suo padre, men che meno sulla storia che lo riguarda. Le poche informazioni che abbiamo provengono da due libri pubblicati da Takeshi Shudo, il creatore dell'anime nel lontano 1997, che rivelò alcune importanti curiosità sulla sua identità.

Sappiamo che Delia, la mamma di Ash, gestisce una locanda, la Pallet House, situata all'interno della sua stessa casa a Biancavilla. E fu proprio lì che all'età di 18 anni conobbe il suo futuro marito con il quale si sposò l'anno seguente. Sempre a 19 anni Delia restò incinta di Ash, tuttavia nello stesso periodo suo marito decise di lasciare Biancavilla per riprendere il suo viaggio come allenatore, sorte tra l'altro intrapresa persino dal nonno materno.

C'è un solo problema: nessuno dei due è scritto all'albo degli allenatori e per questo non possono partecipare a competizioni ufficiali. Se anche Ash cercasse i loro nomi su internet non ricaverebbe alcuna informazione. Il regista della prima serie, Masamitsu Hidaka, in un'intervista risalente al 2008 disse che avrebbero aggiunto il personaggio all'interno della storia solo quando Ash sarebbe diventato più maturo. A distanza di 12 anni nulla è ancora cambiato e il mistero resta tale.

E voi, invece, chi ritenete che sia il papà di Ash? Diteci la vostra opinione a riguardo, come di consueto, con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
1