Children of the Whales Volume 12: una nuova guerra tra Falaina e l'Impero

Children of the Whales Volume 12: una nuova guerra tra Falaina e l'Impero
di

Il 12° volume di Children of the Whales, manga di Abi Umeda da cui Netflix ha tratto un anime, è stato recentemente distribuito da Edizioni Star Comics. Scopriamo, dopo il salto, cosa accade all'interno dell'albo.

Gli abitanti della Balena di Fango non se la stanno vedendo per niente bene: ospiti, inizialmente, del regno di Amonlogia, un nutrito gruppo di Non Marchiati si è ritrovato prigioniero del conte Dachtyla, che attraverso un raggiro ha imposto ai Marchiati di arruolarsi come soldati per la sua nazione.

Mentre Chakuro e altri abitanti di Falaina si infiltrano in città, inclusa la scomparsa Lykos, le forze dell'Impero attaccano Amonlogia e danno inizio ad una nuova serie di violenti scontri con i criminali della Balena di Fango. Il 12° volume dell'opera, in particolare, si concentra su un duello molto atteso, quello tra Ouni e Orca, il fratello maggiore di Lykos.

Contemporaneamente, proprio Lykos si imbatte in Liontari, il folle apatheia diventato un fedele giullare di Orca. Le vicende alla fine dell'albo di portano ad un cruciale e drammatico punto di svolta, sia per Ouni che per Chakuro: in più, nelle pagine finali, compare un misterioso personaggio che sembra pronto a svelarci una verità scioccante...

Children of the Whales 12 è ora disponibile in fumetteria, mentre il 13° tankobon sarà disponibile a partire dal mese di novembre. Intanto vi proponiamo la nostra Recensione dell'anime di Children of the Whales, di cui Netflix ha prodotto finora una stagione.

Quanto è interessante?
1
Children of the Whales Volume 12: una nuova guerra tra Falaina e l'Impero