Cinque manga sulla musica da leggere assolutamente

Cinque manga sulla musica da leggere assolutamente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il mondo dei manga non ruota di certo soltanto intorno ai battle shonen, i più famosi sia dentro che fuori dal Giappone. Le varie riviste ospitano anche serie sui generis, ma ci sono anche opere che superano la difficoltà del medium, come i manga sulla musica.

Non è semplice affrontare la tematica musicale in un medium che si basa su immagini e testi. Se per gli anime le possibilità sono molto più ampie, su carta è necessario attuare processi diversi. Qualche volta ci sono state scene sulla musica come accaduto durante il festival culturale di My Hero Academia, ma basare un intero manga su questo argomento comporta dei rischi. Eppure ecco cinque manga sulla musica che ce l'hanno fatta e che vale la pena leggere.

Partiamo da uno degli shojo più noti e venduti al mondo, Nana. Il manga è fermo ormai da tempo immemore, ma le protagoniste create da Ai Yazawa riescono a esprimere loro stesse nel tempo finora concesso dall'autrice.

Un altro manga molto noto è Beck, nota opera dell'affermato Harold Sakuishi. La carriera nel mondo della musica di Yukio Tanaka e dei suoi amici viene accompagnata da tanti momenti slice of life e non solo, ma il perno centrale rimane comunque la sonorità della chitarra impugnata dal protagonista.

K-on! è un titolo diventato molto famoso grazie all'anime, ma anche il manga non è da meno. È l'opera più breve di questo gruppo di titoli, solo quattro volumi all'attivo, ma la simpatia delle ragazze del club di musica leggera richiederà poco tempo per catturare.

Il quarto titolo è Jammin' Apollon, un manga in dieci volumi che ha vinto diversi premi durante la sua serializzazione. Pur essendo a target josei, quindi per donne adulte, il manga risulta godibile per tutti grazie agli argomenti e alle passioni dei personaggi scritti da Yuki Kodama.

Infine c'è il fenomeno Bugie d'aprile, conosciuto anche con i titoli di Your Lie in April e Shigatsu wa Kimi no Uso. Bugie d'aprile è stato un fenomeno degli ultimi anni con un manga capace di emozionare anche senza la presenza di audio.

Sempre a proposito di manga atipici, non perdetevi cinque manga iyashikei.

Quanto è interessante?
3