City Hunter the Movie: Shinjuku Private Eyes diventa un romanzo

City Hunter the Movie: Shinjuku Private Eyes diventa un romanzo
di

La casa editrice nipponica Tokuma Shoten ha recentemente annunciato che a breve pubblicherà l’adattamento cartaceo di City Hunter: Shinjuku Private Eyes, ossia il più recente film d’animazione ispirato al famosissimo manga di City Hunter.

Atteso in Giappone a partire dal prossimo 8 febbraio, il romanzo narrerà la trama del suddetto lungometraggio, ma come prevedibile fornirà ai lettori un maggior numero di dettagli. Il volume sarà scritto da Kenta Fukui, che di conseguenza adatterà la storia imbastita da Yoichi Kato.

Per quanto riguarda invece City Hunter: Shinjuku Private Eyes, vi ricordiamo che anche l’attesissimo lungometraggio d’animazione approderà nelle sale cinematografiche di tutto il Giappone il prossimo 8 febbraio. Kenji Kodama, che in passato aveva diretto molti anime legati al franchise, dirige la pellicola presso Sunrise, mentre Yoichi Kato (Aikatsu!, Yōkai Watch, Monster Strike the Animation) ne ha curato la sceneggiatura. Il character design è stato invece affidato a Kumiko Takahashi (Birdy the Mighty, Cardcaptor Sakura), mentre la colonna sonora è stata composta da Taku Iwasaki (Gurren Lagann, Gatchaman Crowds).

Infine, per la gioia dei fan nostalgici, Sunrise ha rivelato che la sigla di chiusura del primo adattamento televisivo di City Hunter, “Get Wild”, fungerà da ending song anche per City Hunter: Shinjuku Private Eyes.

FONTE: ANN
Quanto è interessante?
1