Clamoroso Dragon Ball Super: Shueisha apre un nuovo dominio, cosa significa?

Clamoroso Dragon Ball Super: Shueisha apre un nuovo dominio, cosa significa?
di

Uno dei primi passaggi che precedono l'annuncio di una nuova produzione, sia in campo anime, televisivo che videoludico, può essere riservato all'apertura di un dominio web. Proprio per questo, la silenziosa mossa di Shueisha riservata a Dragon Ball Super ha immediatamente innalzato un grande polverone.

Nel campo dell'animazione nipponica, dati i numerosi precedenti, l'apertura di un nuovo dominio viene vista come il primo segnale di un nuovo annuncio, basti pensare a ciò che accadde con Dragon Ball Super: Broly, quando TOEI Animation ne aprì uno silenziosamente per il film. In realtà, una questione inerente ai domini di DB Super non è una novità, poiché lo scorso maggio lo studio di animazione ne aprì ben due per gli anni 2021 e 2022.

Questa volta la realtà è ben diversa. Infatti, ad aprire il dominio è stata Shueisha, la casa editrice del franchise legata al capolavoro di Akira Toriyama. Ciò potrebbe indicare l'annuncio imminente di una nuova produzione, probabilmente non un film visto che TOEI si è già impegnata a mettere da parte i due siti web, magari l'attesissimo Dragon Ball Super 2. Vi ricordiamo, a tal proposito, che il prossimo febbraio il franchise compirà 35 anni e quale occasione migliore di questo 2021 per promuovere nuovi progetti ispirati alla serie?

Eppure, l'apertura di questo dominio in concomitanza con il Jump Festa 2021 di dicembre, l'evento più grande e popolare dell'editore Shueisha, non può lasciare indifferenti. Non ci resta che attendere le prossime settimane per scoprire cosa ci riserverà quest'anno la fiera nipponica più importante del mondo anime e manga.

FONTE: dominio
Quanto è interessante?
4