Il colosso Sony sta per puntare all'industria dell'animazione?

Il colosso Sony sta per puntare all'industria dell'animazione?
di

Immaginatevi se un colosso come Sony si dedicasse a impegnare una gran parte delle proprie energie e delle risorse economiche al mercato degli anime. Parrebbe che, nell'ultimo periodo, l'azienda con sede a Minato si stia interessando molto al potenziale commerciale derivante dai prodotti di animazione.

La fonte dell'incredibile notizia è firmata dal Global Times, famoso tabloid quotidiano cinese. Se la notizia fosse confermata, ciò darebbe ulteriore prestigio dietro al colosso dietro la console PlayStation, già leader di innumerevoli settori, tra cui l'elettronica, i videogiochi, l'intrattenimento e persino servizi finanziari.

Stando alle informazioni riportate, l'interesse pare dovuto all'incredibile aumento della popolarità dei prodotti di animazione in Cina, che potrebbe essere una fonte ragguardevole di incassi. Stando ad un'analista ricaviamo il possibile scenario che qui segue:

"Aniplex, il settore dedicato agli anime di Sony, aprirà a Shangai una filiale che l'aiuterà a incrementare la presenza della Compagnia nel mercato cinese, attraverso vendite online di merchandise legato a personaggi famosi e apprezzati, nonché collaborazioni con le aziende locali per produrre anime per il mercato cinese. Tutto ciò è stato riportato dal Nikkei Asian Review (famoso quotidiano giapponese) lo scorso Venerdì."

Non è stato ancora confermato dal diretto interessato quanto segue, ma è innegabile l'interesse del colosso, anche a seguito dell'acquisizione di Funimation da parte di Sony TV. La stessa Funimation ha recentemente mostrato la comparazione degli screenshoots della nuova edizione di Dragon Ball Z 30th Anniversary, mentre il suo stesso amministratore delegato aveva confermato l'interesse di Hollywood per gli anime.

FONTE: comic book
Quanto è interessante?
6
Il colosso Sony sta per puntare all'industria dell'animazione?