Com'è cambiato L'Attacco dei Giganti nel corso degli anni?

Com'è cambiato L'Attacco dei Giganti nel corso degli anni?
di

L'Attacco dei Giganti ha fatto molta strada, mettendo in vendita 29 tankobon che hanno raccolto ben 118 capitoli pubblicati nel corso di questi ultimi dieci anni. La trama di Hajime Isayama si è sviluppata completamente, portando agli avvenimenti del capitolo 120 che fanno avvicinare ancora di più L'Attacco dei Giganti alla conclusione.

L'editor di L'Attacco dei Giganti Shintaro Kawakubo ha proseguito con un'intervista con un famoso Youtuber giapponese, al quale ha svelato alcuni retroscena sul lavoro al manga portato avanti negli scorsi anni. Una delle domande dell'intervistatore verteva sulla storia del manga e se questa era già completamente abbozzata con dettagli non modificabili.

La risposta di Kawakubo è stata la seguente: "Prima di tutto, il ruolo segreto dei personaggi nel primo volume era già definitivo. Tra i ranghi di Eren e dei suoi commilitoni c'erano dei traditori così come personaggi che appartengono a una certa famiglia. Questi dettagli erano già stati decisi". Per quanto riguarda il mondo in cui è ambientata la storia dei protagonisti di L'Attacco dei Giganti "ovviamente non arrivava ai dettagli specifici, ma l'idea che il mondo del protagonista e quello all'esterno avessero una storia diversa, e cosa entrambi questi mondi pensavano delle mura, c'era già dall'inizio".

Nella stessa intervista, Kawakubo ha parlato anche delle morti in L'Attacco dei Giganti e i metodi di scelta di alcuni.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1