Com'è finito Dragon Ball? Ricordiamo il finale della storica serie

Com'è finito Dragon Ball? Ricordiamo il finale della storica serie
di

1984, inizia la seconda lunga serializzazione di Akira Toriyama. Dopo il successo con Dr. Slump, che già lo aveva elevato a mangaka di grandissima popolarità, parte il progetto Dragon Ball, con una virata completa passando dal comico all'azione e alle arti marziali. Un manga che ha fatto la storia e che si concluse 11 anni più tardi, nel 1995.

A tanti anni di distanza, Toriyama è ancora coinvolto in Dragon Ball, ma non pienamente, dato che lo sviluppo di Dragon Ball Super è lasciato per la maggior parte nelle mani di Toyotaro. L'autore dovrà, in qualche modo, arrivare a quell'ultimo torneo Tenkaichi che concluse la storia di Goku. E a questo proposito, ricordate com'è finito Dragon Ball?

Conclusa l'estenuante lotta con Majin Bu, passano diversi anni e gli ultimi capitoli raccontano di un ultimo torneo Tenkaichi. Goten e Trunks sono cresciuti, così come Pan che ha ormai quattro anni e viene allenata dal nonno. Goku è intenzionato a partecipare per la presenza di un guerriero molto forte, lo stesso che poi incontra sul campo: Ub. Il giovane non sa usare ancora il suo potere e per questo Goku lo provoca, tirandone fuori un po'.

In ogni caso, decide di prendere con sé il ragazzino e di allenarlo, diventando così un maestro effettivo. Così finisce Dragon Ball, ma non è detto che Super si fermerà a questo punto.

Quanto è interessante?
1