Come apparirebbe One Punch Man se l'opera fosse un Comics americano?

Come apparirebbe One Punch Man se l'opera fosse un Comics americano?
di

Anche con la salute altalenante di ONE, tra ritardi e tempistiche non rispettate, One Punch Man continua indisturbata la propria serializzazione. L'incredibile tratto di Yusuke Murata, nel tempo, ha contribuito ad affermare il sensei tra i migliori autori dell'ultimo anno, merito di un talento a dir poco indiscutibile.

Eppure, vi siete mai chiesti come apparirebbe l'opera se la serie fosse stata realizzata dalle mani di un artista statunitense appartenente al mondo Marvel o DC Comics? Senza contare, inoltre, che non è la prima volta che un appassionato della mitologica Comics dedica la propria creatività a omaggi nipponici, come questa rappresentazione grafica di Goku disegnata da Olivier Coipel.

Ad ogni modo, l'illustrazione realizzata dall'artista coreano InHyuk Lee ha letteralmente fatto impazzire i fan, poiché ha tentato di "occidentalizzare" una tavola dell'omonimo manga di One Punch Man con uno stile molto caro all'immaginario americano. L'immagine in questione, che potete ammirare in calce alla notizia, ritrae Saitama mentre si presenta al suo avversario dalle sembianze mostruose, poco prima di annientarlo, con un particolare tratto realistico che ha lasciato a bocca aperta la community di Reddit.

L'illustrazione, in ogni caso, favorisce un interessante spunto di riflessione poiché permette di immaginare il futuro della serie qualora gli autori siano protagonisti dell'editoria fumettistica statunitense. E voi, invece, cosa ne pensate di questa tavola, vi piace? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2