Come sarebbe la fusione di Dragon Ball nella vita reale? Parla uno scienziato

Come sarebbe la fusione di Dragon Ball nella vita reale? Parla uno scienziato
di

La fusione è una tecnica iconica nel mondo di Dragon Ball, in cui due individui si uniscono per dare vita a quella che in gergo viene chiamata estensione, ossia il personaggio che nasce da tale processo. Ma dal punto di vista scientifico, come potrebbe accadere qualcosa del genere?

Lo staff di Dragon Ball ha posto questa domanda a Naoki Wada, scienziato e professore presso il Laboratorio di selezione di piante molecolari nella Divisione di biologia e biotecnologia presso la Scuola di specializzazione in tecnologie, scienze industriali e sociali dell'Università di Tokushima. Non è la prima volta che viene proposta ai fan questa rubrica: tempo fa lo stesso staff aveva domandato ad uno scienziato cosa accadrebbe se Piccolo di Dragon Ball distruggesse la luna nella vita reale.

Attraverso il sito ufficiale del franchise, lo staff di Dragon Ball ha pubblicato l'intervista al noto scienziato.

"Beh, prima di tutto, la fusione nel nostro mondo avviene quando entrambe le parti della fusione sono unicellulari. Non credo che ci sia mai stato un caso in cui due gli organismi multicellulari si sono fusi, come nel caso di Trunks e Goten. Ma esiste qualcosa chiamato "innesto" nel contesto botanico, ed è una tecnica che unisce due piante diverse in modo che crescano insieme come un'unica entità. Ma l'innesto non comporta la fusione completa delle cellule delle piante coinvolte. Piuttosto, le parti superiori di una pianta vengono unite alla radice di un'altra pianta, mantenendo separata l'identità cellulare di ciascuna."

In sintesi, mentre l'innesto botanico è un processo di unione di parti di piante diverse, la fusione di Trunks e Goten rappresenta una fusione completa delle loro identità e forme fisiche, simile a quanto si verifica tra organismi unicellulari ma molto più rara e complessa tra organismi multicellulari. Ma quindi, ipoteticamente, come potrebbero nascere entità come Gotenks, Gogeta e Vegito nel mondo reale?

"La mia prima ipotesi era che le cellule all'interno dei due individui si mescolassero completamente senza fondersi realmente, ma l'estensione sarebbe più simile ad un mosaico [...] e non funzionerebbe. La fusione in Dragon Ball prevede un processo in cui una persona tocca le dita dell'altra dopo aver eseguito un movimento specifico, seguito da un'esplosione di luce. In questo istante, i due individui che cercano di fondersi ritornano brevemente al loro stato di zigote. Successivamente, i due zigoti si fondono per formare una cellula risultante, che subisce una rapida crescita per diventare un singolo individuo."