Come inizia Dragon Ball? Un salto nel passato del manga e dell'anime

Come inizia Dragon Ball? Un salto nel passato del manga e dell'anime
di

È da ben cinque anni che siamo alle prese con il nuovo progetto targato Akira Toriyama e Toyotaro. Su V-Jump va in scena Dragon Ball Super che sta per concludere la saga di Molo. Il cattivo è l'ultimo di una lunga serie, considerato che l'opera va avanti dal 1984.

E proprio tornando a quell'anno, ricordate come inizia Dragon Ball? Facciamo un salto nel passato per ricordare l'inizio della lunghissima storia di Goku. Il primo capitolo del fumetto di Akira Toriyama esordì su Weekly Shonen Jump il 19 novembre 1984 e si presentò naturalmente con la copertina, d'obbligo per le nuove serie.

Qui c'era un piccolo Goku con il vestito blu che sfrecciava sulla sua nuvola Kinton mentre in mano aveva il famoso bastone rosso. Alle spalle invece Bulma era in sella alla sua moto. Ma passiamo invece alla vera storia, quella partita con la primissima pagina della pubblicazione. Akira Toriyama ci mostrò subito Goku in una posa da combattimento mentre alle sue spalle c'era un paesaggio tipico cinese. Il ragazzo i stava concentrando sullo spaccare la legna da usare per il fuoco mentre poi passa a cercare cibo in un lago nelle vicinanze. Usando la sua coda, acchiappò un grosso pesce da divorare mentre nelle vicinanze ormai Bulma aveva trovato la Sfera del Drago.

L'incontro tra i due è violento, con la ragazza che quasi investe Goku con la sua auto. Essendo un selvaggio, il piccoletto distrugge subito il mezzo ma invita poi Bulma nella sua dimora. Qui la ragazza trova la Sfera del Drago a quattro stelle e chiede a Goku di andare con lei alla ricerca delle altre.

Sono passati quasi quarant'anni da quel momento ed è ancora impresso nella mente di molti. Ma la storia continua ancora con i capitoli di Dragon Ball Super in arrivo a novembre.

Quanto è interessante?
4