Confermata la pausa di ONE PIECE: Oda si è ammalato

Confermata la pausa di ONE PIECE: Oda si è ammalato
di

Eravamo alle prese con le fasi finali di un flashback su Kozuki Oden, partito diversi mesi fa e che non ha mancato di narrare anche alcuni degli eventi più importanti del mondo di ONE PIECE. I fan erano in attesa di scoprire cosa stava succedendo nel presente durante tutta questa narrazione, ma è confermato che dovranno obbligatoriamente attendere.

Il motivo è una pausa a sorpresa di Eiichiro Oda non preannunciata come al solito sul numero 13 di Weekly Shonen Jump. Solitamente infatti la rivista avvisa se un autore decide di prendere una settimana di pausa, avvenimento che accade spesso con ONE PIECE ogni quattro settimane circa.

Stavolta però lo stop è arrivato dopo soli due capitoli a causa di un malessere imprevisto che ha colpito Oda nel periodo in cui avrebbe dovuto disegnare il capitolo. Dopo le prime voci giunte negli scorsi giorni grazie al calendario di MangaPlus, è stato confermato che ONE PIECE si prenderà una settimana di pausa.

La redazione di Weekly Shonen Jump si scusa per il mancato annuncio preventivo, dedicando una pagina sulla rivista lì dove ci sarebbe dovuto stare ONE PIECE. Il manga tornerà regolarmente la prossima settimana su Weekly Shonen Jump numero 15, mentre al suo posto nel numero settimanale è presente il oneshot Shirosugi! Aku no Soshiki.

L'appuntamento per i fan di ONE PIECE è quindi rimandato all'8 marzo 2020 col capitolo 973. Il mangaka sta proseguendo i lavori anche per l'edizione in volumi, presentando con discreto anticipo la copertina di ONE PIECE 96.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
5