Confermata la pausa di ONE PIECE: problemi di salute per Eiichiro Oda

Confermata la pausa di ONE PIECE: problemi di salute per Eiichiro Oda
di

Eiichiro Oda ci ha abituati negli ultimi anni a un ritmo di pubblicazione con uno stop ogni tre o quattro capitoli. Ma a causa del Coronavirus che ha colpito anche il Giappone nel corso degli ultimi mesi, il mangaka ha dovuto modificare la routine di lavoro di ONE PIECE e fare una pausa ogni due o tre capitoli.

Poche settimane fa, il mangaka si era preso la classica pausa prima di pubblicare il capitolo 991 di ONE PIECE e ora i fan si aspettavano un proseguimento regolare, dato anche che Eiichiro Oda ha confermato di voler pubblicare il capitolo 1000 di ONE PIECE entro l'anno.

Tutto ha iniziato a crollare quando i primissimi leak della rivista non confermati hanno ventilato la possibilità di una pausa imprevista per ONE PIECE. Tuttavia i primi dettagli annunciavano una pausa di non una ma ben due settimane, un fatto davvero raro nonostante il mangaka faccia stop una volta al mese ormai da tempo.

Questa pausa imprevista di ONE PIECE è stata confermata: questa settimana e la successiva non ci saranno i capitoli del manga, che tornerà invece su MangaPlus il 16 ottobre con copertina e pagine a colori d'apertura. Secondo i nuovi leak di Weekly Shonen Jump, è presente una pagina che comunica un problema con le condizioni di salute di Eiichiro Oda.

ONE PIECE non faceva due settimane consecutive di pausa dal 2014, quando Oda si sottopose a un'importante operazione chirurgica. Il mangaka per fortuna sembra non avere niente di grave, considerato che è già stato programmato il suo ritorno in grande stile tra qualche numero.

Quanto è interessante?
8