Coronavirus: chiuso l'Universal Studios Japan, Studio Ghibli rifiuta di riaprire il museo

Coronavirus: chiuso l'Universal Studios Japan, Studio Ghibli rifiuta di riaprire il museo
di

Lo scorso 11 marzo era stata ufficializzata la chiusura del museo di Studio Ghibli fino al 19 marzo, ma a quanto pare, le cose in Giappone non stanno assolutamente migliorando. Studio Ghibli ha confermato pochi minuti fa che il museo resterà chiuso almeno fino al 28 aprile 2020, e molti altri parchi stanno seguendo il suo esempio.

L'Universal Studios Japan, nome del colossale parco divertimenti situato a Osaka, ha chiuso temporaneamente i battenti e sembra che la riapertura, inizialmente prevista per il 22 marzo, potrebbe slittare di almeno un mese. Il parco aveva annunciato pochi mesi fa l'arrivo di una serie di nuovissime attrazioni a tema anime, ma sembra proprio che gli appassionati dovranno aspettare un po' prima di provarle di persona.

Tra gli altri hanno deciso di fermarsi anche Tokyo Disneyland e Sanrio Puroland, il parco a tema dedicato al mondo di Hello Kitty. Hanno agito seguendo la stessa linea anche gli organizzatori dei principali eventi a tema anime del 2020: sono infatti stati bloccati l'AnimeJapan2020, il Nipppombashi Street Festa e molti altri.

Il blocco per i parchi divertimento è attualmente esteso fino ad aprile inoltrato, ma nel caso di comparsa di nuovi casi è possibile che questo venga esteso di un altro mese. Studio Ghibli ha inoltre annunciato che, al netto di variazioni, i biglietti saranno nuovamente messi in vendita sullo store online a partire dal prossimo 10 aprile.

FONTE: soranews24
Quanto è interessante?
2