Coronavirus: saldaPress, la casa editrice di Buffy, rimanda le uscite di metà marzo

Coronavirus: saldaPress, la casa editrice di Buffy, rimanda le uscite di metà marzo
di

Credo ormai tu lo sappia benissimo come, causa Coronavirus, il nostro paese si sta piano piano fermando. La quarantena è scattata in tutta Italia e giorno dopo giorno sempre più aziende bloccano la produzione, altre rinviano eventi o uscite di nuovi prodotti sul mercato. Questo è il caso di alcune case editrici come la saldaPress di Buffy.

Perché, vedi, proprio in queste ore l'editore saldaPress ha comunicato la decisione di fermare tutte le sue uscite editoriali che erano previste per questa seconda metà di marzo. Motivato dal fatto che, causa quarantena, hanno riscontrato molti problemi a livello distributivo dei prodotti, dal momento che moltissime librerie e fumetterie ad oggi sono chiuse e quindi non ricevano merci e rifornimenti.

Ovviamente per tutti coloro che stavano aspettando i nuovi volumi delle loro serie preferite si ritroveranno con una distrazione in meno per poter affrontare questo periodo di clausura e anche se il dispiacere è tanto, dobbiamo comunque essere forti, resistere e sperare che la situazione si risolvi il prima possibile.

Le serie bloccate sono diverse in realtà. Proprio come annunciato dall'editore verranno posticipate le uscite del primo volume di Buffy, del secondo volume di Outer Darkness, del sesto volume di Terminator, del numero sei di Le storie di guerra di Garth Ennis, del primo volume di Satellite Sam, del numero 36 di Aliens e, per finire, del numero 19 di Predator.

La casa editrice saldaPress ha scritto: «Considerata l’eccezionalità del momento, le difficoltà delle rete distributiva e di vendita, abbiamo deciso di rimandare tutte le uscite previste da qui alla fine di marzo.».

Sicuramente il dispiacere è tanto, ma per lo meno possiamo contare sulle iniziative di altre case editrici che hanno deciso di mettere a disposizioni ebook di romanzi gratis, o anche sulle stesse iniziative portate avanti dalla rivista nipponica Weekly Shonen Jump che ha reso disponibile sull'app digitale diversi dei propri numeri gratuitamente.

Cosa ne pensi? Stavi aspettando uno di questi volumi? Faccelo sapere qui sotto nei commenti.

Su Twitter i giapponesi danno man forte al nostro paese twittando i robot degli anime.

Quanto è interessante?
1