Castlevania, che accadrebbe se i protagonisti della stagione 2 si ritrovassero "cambiati"?

Castlevania, che accadrebbe se i protagonisti della stagione 2 si ritrovassero 'cambiati'?
di

Un successo incredibile quello che ha riscosso la seconda serie animata de Castlevania, uscita il 26 ottobre scorso sulla piattaforma streaming Netflix, e che ha ispirando ogni sorta di fan art da parte dei fan.

Un artista in particolare va menzionato, in quanto ha voluto rivoluzionare a modo suo il trio principale di Trevor Belmont, Sypha e Alucard. L'artista Marcus Williams (@marcusthevisual) ha condiviso il lavoro artistico sulla sua pagina Instagram - che potete visionare in chiosa all'articolo - scambiando i generi de tre protagonisti. A primo impatto l'immagine somiglia quasi alla copertina di un fumetto. Dalle tinte dark e decisamente aggressive, probabilmente la serie non si discosterebbe così tanto da quella originale anche se i generi del trio principale di personaggi fossero invertiti.

Le relazioni, le dinamiche e i momenti che hanno coinvolto questo trio piuttosto particolare di certo favoriscono interessanti opportunità di dialogo e discussione. Voi che ne dite di quest'originale ritratto? Non è la prima volta che accade che qualche fan proponga un'inversione di "genere" dei protagonisti, ma possiamo ritenerlo piccolo esperimento riuscito?

Ricordiamo che i risultati ottenuti da quest'opera hanno portato all'annuncio di una terza stagione. Castlevania è visionabile sul catalogo anime di Netflix e si basa sul videogioco giapponese sviluppato e pubblicato da Konami nel 1989, Castlevania III: Dracula’s Curse, terzo episodio della serie di videogiochi Castlevania. La trama della seconda stagione è stata scritta dall’icona dei fumetti Warren Ellis. Oltre a quest'ultimo, troviamo come i produttori esecutivi anche Kevin Kolde, Fred Seibert e Adi Shankar.

Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!