Cosa si intende per filler? Il termine tanto odiato dai fan degli anime

Cosa si intende per filler? Il termine tanto odiato dai fan degli anime
di

Gli anime sono un prodotto giapponese ormai riconosciuto in tutto il mondo. Sono tantissimi gli spettatori a livello globale che usufruiscono delle tante serie animate nate nel paese del Sol Levante grazie a servizi come Crunchyroll, Netflix, Amazon Prime Video e VVVVID. E quindi in tanti hanno anche avuto a che fare con gli episodi filler.

Ma cosa sono di preciso questi filler? Il termine inglese significa "riempitivo" e si riferisce a un capitolo di un libro, a una scena di un film o a un episodio di una serie TV che ha ben poco a che fare con la trama principale e che aggiunge poco o niente all'ambientazione e ai personaggi, con l'unico scopo di allungare la produzione. Il termine è poi arrivato anche in Giappone dove viene utilizzata la parola フィラー firaa, ovvero la pronuncia giapponese del termine inglese.

Se per gli anime originali il termine funziona allo stesso modo, c'è una piccola differenza per quanto riguarda le serie tratte da altri media come manga o light novel. Con la produzione di anime sempre più lunghi e sempre in trasmissione come ONE PIECE, Naruto, Bleach e tanti altri, si era resa necessaria per la produzione la creazione di episodi completamente originali che permettessero di guadagnare tempo e distanziarsi dalla pubblicazione originale.

In certi casi, i filler si limitano ad essere un singolo episodio o poche scene che possano allungare leggermente la storia ma senza pesare troppo. In altri casi, come successo a Bleach, danno vita a veri e propri archi narrativi lunghissimi. I filler sono spesso invisi ai fan perché non raccontano le fasi più succose della storia e spesso le storie create sono ridicole o assurde come quelle di Naruto.

Tuttavia, con la produzione degli anime in stagioni che sta prendendo sempre più piede anche in Giappone, il fenomeno dei filler sta andando a scemare. Solo poche produzioni come ONE PIECE e Detective Conan, ormai in onda da tantissimi anni, o alcune particolari serie nuove e sempre in onda come Boruto e Black Clover subiscono ancora questo trattamento.

Quanto è interessante?
5