Cosa succederà ora alla carriera di uno degli Heroes più promettenti?

Cosa succederà ora alla carriera di uno degli Heroes più promettenti?
di

La terribile battaglia finale della quarta stagione di My Hero Academia ha comportato non solo la sconfitta di Overhaul, e di conseguenza anche della Yakuza dell'universo creato da Horikoshi, ma ha visto anche numerose perdite per gli Heroes, tra cui la morte di Sir Nighteye e la perdita dello straordinario Quirk di Mirio Togata, Lemillion.

Midoriya è stato in grado di scatenare il massimo potere del Quirk One for All, mostrando una potenza mai vista nel corso della serie, ed è riuscito a decretare la sconfitta del Villain Overhaul, leader della Shie Hassaikai. Alcuni Heroes sono rimasti gravemente feriti, e tra questi uno dei migliori studenti del Liceo Yuei, Mirio Togata, ha perso il suo Quirk a causa della sostanza usata da Overhaul e dai suoi alleati per eliminare i poteri degli avversari.

Uno degli astri nascenti, Mirio fa parte dei Big 3, e prima di Deku era stato scelto da Sir Nighteye come legittimo successore di All Might. Sotto il nome di Lemillion ha mostrato le sue incredibili capacità in combattimento, rivelandosi un esempio per lo stesso Midoriya, e anche quando si è ritrovato senza il suo quirk ha continuato ad affrontare gli avversari, con una forza di volontà impressionante.

Nell'ultimo episodio vediamo Mirio risvegliarsi in ospedale, dove viene confermato che il suo quirk è stato totalmente eliminato. Questo non significa che smetterà di essere un Hero, ma sicuramente la sua carriera subirà un rallentamento, dovuto anche all'assenza del suo maestro, Sir Nighteye, che lo stesso Mirio ha visto morire sotto i suoi occhi.

FONTE: Comicbook.com
Quanto è interessante?
4