Un cosplay di Frieren in una foto magica: l'elfa che ha conquistato il mondo degli anime

Un cosplay di Frieren in una foto magica: l'elfa che ha conquistato il mondo degli anime
di

Ci sono degli anime che devono carburare per riuscire a risultare interessanti al pubblico, talvolta anche dopo qualche stagione. C'è però chi ci riesce da subito, sia a causa dei nomi coinvolti a livello di studio e produzione sia per l'hype che riescono a generare fin dagli inizi del manga. E Frieren è una storia che ha conquistato subito.

Mondo fantasy, un gruppo di avventurieri sta tornando nel regno, ma non per andare a battere il cattivo che rende la vita impossibile, bensì per annunciare la propria vittoria. Inizia dalla fine di un viaggio il racconto dell'elfa Frieren, una maga che ha fatto parte del gruppo di eroi che ha battuto il re dei demoni. Un'elfa, per costituzione, vive migliaia di anni e per questo Frieren non si accorge del tempo che passa, con una decade che non è altro che un secondo o poco più per lei. Ma non vale lo stesso per gli umani che l'hanno affiancata, e Frieren se ne accorgerà quando Himmel morirà.

Da quel momento in poi, l'elfa inizia un nuovo viaggio, anche accompagnato dalla giovanissima allieva Fern, ripercorrendo le orme del suo vecchio party, così da capire cosa si è persa nel frangente. Il suo aspetto è immutato, con mille anni che non l'hanno cambiata, e infatti è sempre la stessa creaturina bassa, con la pelle chiara e i capelli bianchi. La protagonista ha battuto anche ONE PIECE, confermando la sua popolarità nel mondo degli anime nonostante la manciata di episodi. Per questo stanno sbucando tanti cosplay di Frieren l'elfa in rete, tra cui quello di Himeking visibile in basso. Gli abiti sono gli stessi usati nell'anime, con una mantellina bianca e intarsi dorati e un bottone rosso molto visibile, senza contare gli orecchini tenuti a metà delle lunghe orecchie.

Intanto, chi preferisce il doppiaggio può godersi la storia di Frieren in italiano su Crunchyroll, con l'elfa doppiata da Martina Felli.