Un cosplay di Gatsu da Berserk: il guerriero nero diventa una donna nella foto di Kantasea

Un cosplay di Gatsu da Berserk: il guerriero nero diventa una donna nella foto di Kantasea
di

Solitudine, dolore, tragedia, sangue e massacri: sono molto spesso questi gli aggettivi che vengono in mente quando si pensa a Berserk, lo storico manga nato dal genio dell' indimenticabile Kentaro Miura. Guerre, squartamenti e tradimenti sono gli scenari che un lettore si trova davanti, e il tutto correlato principalmente a un personaggio.

Gatsu è il protagonista del manga e anime Berserk: è un personaggio di grande impatto e profondità, con la sua storia travagliata e il suo carattere complesso che lo hanno reso uno dei personaggi più iconici e amati del genere dark fantasy.

Gatsu è un guerriero solitario, noto come il Guerriero Nero, che lotta per la sua sopravvivenza in un mondo dominato dalla violenza e dagli esseri sovrannaturali. La sua determinazione e la sua abilità nel combattimento sono straordinarie, ma ciò che rende Gatsu davvero affascinante è la sua lotta interiore e il suo passato doloroso.

Infatti, la storia di Gatsu è segnata da tragedie, tradimenti e perdite. Ha subito atrocità indicibili, che lo hanno plasmato in un guerriero coraggioso ma tormentato. La sua vendetta contro i potenti demoni conosciuti come Apostoli è una forza trainante nella sua vita, e la sua sete di vendetta lo spinge ad affrontare situazioni estreme e pericolose.

Il Guerriero Nero prende vita in questo cosplay di Gatsu al femminile: la cosplayer Kantasea realizza l'armatura del Berserker senza troppi fronzoli, modellandola leggermente per adattarla al suo fisico femmineo, ma comunque lasciandola fedele all'originale. Non manca mai la prode e gigantesca Ammazzadraghi, l'arma prediletta del protagonista, chili e chili di acciaio capaci di squartare e schiacciare chiunque. Un cosplay del protagonista di Berserk davvero ben fatto e d'effetto.