Cowboy Bebop e altri 6 anime da guardare per chi ama Star Wars

Cowboy Bebop e altri 6 anime da guardare per chi ama Star Wars
di

Lo Star Wars Day del 4 maggio ha sicuramente riacceso l'attenzione verso la saga e verso lo spazio in generale. Ma archiviata questa giornata, andiamo a vedere sette anime che condividono l'ambientazione spaziale di Star Wars.

Uno dei nomi più noti è Cowboy Bebop. L'anime con protagonista Spike Spiegel è un pilastro del settore ed è ambientato nel sistema solare in un futuro lontano. Nel 2021 un disastro provocato da un gate sperimentale causa danni sulla Terra e la Luna, cambiando radicalmente l'umanità; 50 anni dopo, nel 2071, il sistema solare è stato quasi completamente urbanizzato e Marte è il nuovo perno della società umana.

Da un anime di Shinichiro Watanabe a un altro: nel 2014 è arrivato Space Dandy, prodotto dallo Studio Bones e con la sceneggiatura di Dai Sato. Dandy è un cacciatore di alieni e si definisce il "primo dandy dello spazio". L'umanità ha qui raggiunto i limiti dell'universo e ha una tecnologia estremamente avanzata. Il terzetto formato da Dandy, il robot QT e un alieno chiamato Miao avrà a che fare con tante specie diverse.

Tornando al finire degli anni '90, arrivò un'altra serie dello studio Sunrise incentrata su cacciatori di taglie spaziali. Stiamo parlando di Outlaw Star, che a differenza di Cowboy Bebop conquista gli spettatori per il tono più scanzonato. La storia è basata sull'omonimo manga di Takehiko Ito.

Non ci sono solo serie ambientate esclusivamente nello spazio. Uchu Kyodai - Fratelli nello Spazio è una di queste. Il manga di Chuya Koyama, poi trasposto anche in anime, segue la storia del trentenne Mutta Nanba che da giovane coltivava il sogno di mettere piede sulla Luna. Anche il fratello minore, Hibito, coltiva lo stesso sogno e a differenza del fratello maggiore continuerà a perseverare in questa impresa, riuscendo a diventare il primo astronauta giapponese a toccare la Luna. Mutta deciderà di reintraprendere la carriera di astronauta e lanciarsi nello spazio.

Una delle opere più famose che unisce spazio e robottoni tipici dello stile giapponese è Mobile Suit Gundam. L'opera in realtà è molto vasta e consiste di tante storie diverse, ma tutte hanno in comune la passione per i mecha giganteschi e i viaggi spaziali.

The Legend of Galactic Heroes è invece, tra tutte, quella storia che forse più riesce a incorporare quel genere di "space opera" alla Star Wars. Due fazioni intergalattiche sono alle prese con una lunga guerra, raccontata in diversi anime, e in questa ambientazione veniamo introdotti a tanti personaggi con credi politici, sociali e filosofici differenti l'uno dall'altro.

Infine, una delle opere più particolari, è Tenchi Muyo. La serie animata ha per protagonista il giovane Tenchi Masaki, un ragazzino della campagna giapponese che viene suo malgrado rapito dalla piratessa spaziale Ryoko. Il contatto tra i due darà modo a Tenchi di avventurarsi nell'infinito spazio fuori dal suo pianeta.

FONTE: ComicBOOk
Quanto è interessante?
4