Cowboy Bebop: guardate quest'opera d'arte dedicata all'anime

Cowboy Bebop: guardate quest'opera d'arte dedicata all'anime
di

Sebbene Cowboy Bepop non sia proprio un prodotto dell'ultima ora, ha lasciato un segno indelebile nell'animazione giapponese. Una serie che fa scuola a molte produzioni odierne, e che - come testimonia il post in calce all'articolo - è ancora presente nell'iconografia pop.

Per l'appunto, l'utente Reddit HappyBlunt si è imbattuto, all'interno di un edificio abbandonato, in un'opera d'arte realizzata in graffiti raffigurante il protagonista della serie, Spike Spiegel, realizzato interamente a colori dall'ignoto artista.

L'anime di Cowboy Bepop si compone di ventisei episodi, ciascuno di essi presenta un intreccio autoconclusivo. I fan del brand saranno felici di sapere che Netflix ha annunciato la produzione di un adattamento live action, in cui il protagonista Spike verrà interpretato dall'attore John Cho.

Nonostante la produzione della serie abbia subito delle battute d'arresto, a causa di un incidente che ha coinvolto proprio l'attore, una seconda stagione è già in programma mentre i primi 10 episodi sarebbero quasi pronti per approdare sulla piattaforma di streaming.

Al momento non sono state diffuse molte informazioni sul progetto, tuttavia siamo venuti a conoscenza del cast ufficiale, che attinge a diversi personaggi della serie originale. C'è quindi una buona probabilità che la trasposizione rimanga fedele al materiale di riferimento.

Cowboy Bepop e altri sei anime da guardare per chi ama Star Wars. Secondo il regista di Cowboy Bepop, la diversità negli anime è fondamentale.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3