Cristina D'Avena conquista il disco d'oro con la sua Occhi di Gatto

Cristina D'Avena conquista il disco d'oro con la sua Occhi di Gatto
di

Sui propri social network ufficiali, Cristina D’Avena ha festeggiato un traguardo impensabile. A oltre un trentennio dalla pubblicazione originale in vinile, la sigla di Occhi di Gatto da lei cantata è stata certificata disco d’oro dalla Federazione Industriale Musica Italiana.

La FIMI ha certificato il brano nella sezione singoli online per lo streaming e il download digitale nella settimana n.52 del 2021. Per l’artista nata a Bologna, nota interprete delle sigle dei cartoni animati trasmessi in Italia negli anni ’80 e ’90, questo è un traguardo sorprendente. La sua “Occhi di gatto”, infatti, è stata cantata nel lontanissimo 1985.

Una delle sigle cartoon più cantate e amate di sempre è stata scritta da Alessandra Valeri Manera e composta da Ninni Carucci, per essere interpretata da Cristina D’Avena nell’edizione italiana dell’anime di Tsukasa Hojo.

La musicista italiana si è detta contentissima che questa sigla sia entrata nel cuore di milioni d'italiani, ed ha ringraziato i colleghi Carucci e Manera, nonché tutti i suoi fan. A renderle omaggio con un post pubblico, vi è anche Yamato Video, distributore della versione home video di Occhi di Gatto.

E voi, cantate ancora l'iconico motivetto cantato da Cristina nazionale? Vi lasciamo a uno scatto di Cristina D’Avena in bikini, e alla successiva polemica che questo ha generato.

Quanto è interessante?
1