Tutte le curiosità su One-Punch Man: webcomic, manga, anime e altro

Tutte le curiosità su One-Punch Man: webcomic, manga, anime e altro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

One-Punch Man è uno degli anime più popolari di sempre, nato da un manga shonen altrettanto importante, che detiene un record di vendite che solo pochi titoli sono riusciti a superare. Tuttavia, ci sono alcune chicche interessanti su quest'opera che forse solo pochi di voi sapranno.

Prima di tutto, One-Punch Man nasce come webcomic, ossia un fumetto creato online. Il suo creatore, ONE, ha ispirato il nome del supereroe Saitama. Inizialmente, One-Punch Man doveva essere un volume unico, ma il fumetto ha ricevuto una notorietà così grande che l'autore è stato "costretto" a dare all'opera un continuo. Ad oggi, il webcomic è ancora in produzione e ha dato vita ad un manga e un anime.

Ad occuparsi dei disegni del manga è Yusuke Murata che, oltre ad essere un talentuoso mangaka, era anche un grande fan della serie di ONE. Tuttavia, quando Yusuke Murata iniziò ad adattare One-Punch Man, il mangaka era mortalmente malato: egli stato ha affermato che la sua trachea si era gonfiata, che aveva l'orticaria e che i suoi organi erano infetti.

Il successo del manga ha portato a trasformare One-Punch Man in una serie anime. Il team di animazione è stato scelto direttamente da ONE e Murata, aiutandoli a garantire che la loro visione non venisse alterata in alcun modo. Questa scelta ha sicuramente dato i suoi frutti!

La storia di One-Punch Man capovolge completamente i classici shonen. Se nelle normali serie i protagonisti cominciano la loro storia come uomini deboli e successivamente diventano forti, Saitama è già il più potente del suo universo all'inizio della serie. Dopo tutto, One-Punch Man è una vera e propria parodia delle storie sui supereroi e sui manga shonen odierni.