Da FreeBooks il grande cinema in graphic novel!

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Si preannuncia un 2008 all'insegna del Grande Cinema per i lettori Free. A un catalogo di fumetti "hollywoodiani" già ricco di brand del calibro di "Hellraiser", "28 Giorni Dopo", "Le Colline Hanno gli Occhi" di Wes Craven, "Star Trek" e le serie TV "Buffy" e "24", si andrà presto ad aggiungere un'autentica parata di stelle cinematografiche prestate al mondo della narrativa grafica. Nuovi e spettacolari adattamenti realizzati negli Stati Uniti dalla premiata scuderia IDW Publishing che presenteremo in Italia in anteprima assoluta, a distanza quasi nulla rispetto alla loro prima edizione americana. Ma bando ai proclami e passiamo ai titoli...

Fonte: FreeBooks

Si inizia con "Beowulf", basato sul film scritto da Neil Gaiman e Roger "Pulp Fiction" Avary, e con una nuova collana di paperback dedicati a Star Trek, in attesa del remake della serie originale, un kolossal diretto da J.J. Abrams (creatore di Alias e di Lost) e previsto nelle sale per Natale 2008. Si proseguirà con il prequel di "Scarface", una delle serie IDW più discusse degli ultimi mesi, e con il ritorno di 24 e del mitico agente Jack Bauer.

Sempre dal catalogo IDW, e sempre restando in tema di star (non del grande schermo ma del grande rock), sono in arrivo anche le nuovissime serie horror prodotte da Gene Simmons, il leggendario bassista e cantante dei Kiss. L'esordio dei Gene Simmons Comics sarà affidato all'antologico "House of Horrors", con copertina di Todd McFarlane, e allo spionaggio super-sexy di "Dominatrix".

Ma non finisce qui. Oltre all'estensione della partnership con la IDW FreeBooks è orgogliosa di annunciare la firma di un pluriennale accordo con Zenescope Entertainment, l'editore a cui si è rivolta la New Line Cinema per tradurre nel linguaggio dei comics i suoi più celebri successi in pellicola. Tramite Zenescope, porterà in Italia opere come il prequel di "Se7en", uno sconvolgente viaggio nel passato finora mai rivelato del serial killer John Doe (interpretato nel film da Kevin Spacey), e i nuovi capitoli della saga del brivido "Final Destination".