Dark Knights: Death Metal racconta le origini di Batman B-Rex

Dark Knights: Death Metal racconta le origini di Batman B-Rex
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dark Knights: Death Metal, già dalla sua prima uscita, ha introdotto una miriade di personaggi caratterizzati da un design inedito. Oltre a una rivisitazione della Justice League, facciamo la conoscenza di un curioso Batman in versione Tyrannosaurus rex.

Avevamo intravisto B-Rex - questo il suo nome ufficiale - già dalle anteprime ufficiali del primo numero, ora ne scopriamo le origini grazie alla retrospettiva di Wonder Woman:

"Prima che la caverna gli crollasse addosso, Bruce ha caricato all'ultimo momento la sua coscienza all'interno di un dinosauro robot; sono già al corrente della tua storia, questo non ti rende Batman".

B-Rex: "Sì invece".

Diana: "Sei in grado di lanciare i Batarang con quelle minuscole braccia?"

B-Rex: "Sono proporzionate...e comunque ci sto lavorando."

L'ultimo quesito di Diana riguarda la sua effettiva capacità di guidare la Batmobile, scatenando l'ira del B-Rex.

Nel caso ve la foste persa, vi riportiamo la sinossi ufficiale dell'ultima incarnazione di Dark Knights:

"Preparatevi per un bis sconvolgente! Il leggendario team dietro Dark Nights: Metal e Batman: Last Knights on Earth è al centro della scena e si riunirà per un ultimo tour. Mentre la Terra è soggiogata dal Dark Multiverse, la Justice League si ritrova alla mercé del Batman che Ride. L'umanità lotta per sopravvivere in un paesaggio tanto infernale da apparire irriconoscibile; nel frattempo Batman, Wonder Woman e Superman, ciascuno per conto proprio, combattono per la sopravvivenza".

Dark Nights: Death Metal introduce un Batman Beyond alternativo. Svelato il nuovo Funko Pop a tema Dark Nights: Metal dedicato al Devastatore.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1
Dark Knights: Death Metal racconta le origini di Batman B-Rex