Dark Nights Death Metal presenta una stramba variante di Batman

Dark Nights Death Metal presenta una stramba variante di Batman
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il primo numero di Dark Nights: Death Metal

Il secondo numero presenta un'ennesima variante del Cavaliere Oscuro, questa volta trasformato in un bizzarro Monster Truck. Inizialmente il suo aspetto potrebbe far pensare a una Batmobile; in realtà - in seguito a uno sguardo più attento - ci si accorge che si tratta di una nuova versione di Batman, nota come Batmobeast.

I protagonisti del numero - Wonder Woman, Swamp Thing e Wally West - scoprono la sua reale identità dopo che il veicolo prende improvvisamente coscienza. Rivela che i tre hanno tagliato il suo tronco celebrale, motivo per cui sono stati in grado di assumerne il controllo. Apprendiamo ulteriori informazioni sul di lui attraverso il suo esilarante monologo:

"Bene, potresti aver reciso il mio tronco encefalico, ma io sono Batmobeast. In un mondo di macchine geniali, sono salito al dominio. Non puoi essere migliore di me".

Di seguito riportiamo la sinossi del secondo numero di Dark Nights:

"Preparati a urlare! Wonder Woman romba attraverso l'orribile paesaggio del Dark Multiverse, insieme al monster truck più demente del mondo, e Swamp Thing in sella a un fucile da caccia! I due arrivano alla base del cimitero di Batman e del suo esercito di zombie, ma riusciranno a rimanere in piedi abbastanza a lungo per formare un piano e riprendere il pianeta? Inoltre, che cosa sta combinando Lobo nello spazio?"

Dark Nights: Death Metal racconta le origini di Batman B-Rex. Dark Nights: Death Metal introduce un Batman Beyond alternativo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1
Dark Nights Death Metal presenta una stramba variante di Batman