È stato davvero il fuoco a causare la cicatrice di Todoroki? La risposta vi sorprenderà

È stato davvero il fuoco a causare la cicatrice di Todoroki? La risposta vi sorprenderà
di

I fan di My Hero Academia conoscono molto bene il passato di Shoto Todoroki, l'aspirante eroe della classe 1-A. Una domanda tuttavia potrebbe essere saltata in testa agli appassionati più attenti: com'è possibile che il calore, uno dei due elementi centrali del quirk di Todoroki, gli abbia causato una ferita permanente al volto?

Nei capitoli 38, 39 e 40 del manga, in cui viene messa in scena la semifinale del Festival dello Sport tra Izuku Midoriya e Shoto Todoroki, viene mostrata tramite un flashback l'origine della cicatrice, che a quanto pare fu causata dalla madre del ragazzo. Rei Todoroki infatti, in preda ad un esaurimento nervoso, colpì il proprio figlio con dell'acqua bollente ferendolo all'altezza dell'occhio sinistro.

Il Quirk di Shoto, "Mezzo Ghiaccio Mezzo Fuoco", gli permette in realtà di infiammare la parte sinistra del volto, dunque alcuni fan iniziarono col tempo a domandarsi come fosse possibile che del calore gli abbia procurato una ferita del genere. All'insaputa di molti spettatori dell'anime però, Kohei Horikoshi diede in realtà una risposta in una tavola del manga.

Come potete vedere in calce infatti, in una vignetta venne mostrato che la stessa Rei, dopo essersi resa conto del terribile gesto, cercò in un momento di panico di guarire il figlio utilizzando i suoi poteri di ghiaccio. Ovviamente applicare del ghiaccio su una superficie ustionata è dannoso per la pelle, ed è per questo che il volto di Shoto rimase sfregiato.

E voi cosa ne pensate? Conoscevate questa curiosità? Fatecelo sapere con un commento! Nel caso in cui non l'aveste ancora fatto invece, non perdete l'occasione per dar un'occhiata al nostro approfondimento del capitolo 258 di My Hero Academia e allo splendido sketch realizzato da Horikoshi per ricordare Kobe Bryant.

Quanto è interessante?
1