Brian M. Bendis ha stipulato un contratto di esclusività con DC Comics

di
Attraverso il proprio account su Twitter, il fumettista statunitense Brian Michael Bendis ha annunciato di essere passato da Marvel a DC Comics e di aver stipulato con la suddetta un contratto pluriennale di esclusività.

Vincitore di cinque Eisner Award, nonché scrittore di Ultimate Spider-Man e Daredevil, Bendis ha collaborato con Marvel sin dal lontano 2000, e da allora ha ricoperto un ruolo cruciale nella creazione di molte serie della Casa delle Idee.

DC Comics ha commentato con queste parole l’esclusiva del suo nuovo acquisto: “Siamo estremamente entusiasti di accogliere Bian Michael Bendis nella famiglia DC con un accordo di esclusività pluriennale. È uno dei primi scrittori dell’intera industria ad aver creato tante storie indimenticabili, indipendentemente da dove fosse, e non vediamo l’ora di ammirare quel che ha in serbo per l’Universo DC.

Non sono ancora stati rivelati i progetti che Bendis curerà per DC Comics, né sappiamo la data in cui si interromperà definitivamente l’attuale collaborazione con la Casa delle Idee, ma i fan non possono fare a meno di interrogarsi di già su quelle che saranno le sorti dei numerosi progetti creati proprio dal fumettista sotto l’etichetta Marvel.

Infine, Bendis ha “salutato” così i fan hanno seguito la sua lunga avventura in Marvel: “È tutto vero. Vi amo tutti. I cambiamenti sono una buona cosa. Cambiare è salutare. Sono pieno di idee e ispirazioni. Presto i dettagli! Restate sintonizzati!

E voi cosa ne pensate? Siete incuriositi da questo radicale cambio di rotta intrapreso dal fumettista o avreste preferito che continuasse il lungo operato svolto in casa Marvel?