Death Note: qual è stato il più grande errore di Light Yagami? Il percorso di Kira

Death Note: qual è stato il più grande errore di Light Yagami? Il percorso di Kira
di

La storia di Light Yagami in Death Note è cominciata con l'ottenimento del quaderno della morte, un'arma letale donata al mondo umano dallo shinigami Ryuk. La creatura oscura aveva il solo scopo di divertirsi e, per sua fortuna, l'umano che ha ottenuto il quaderno è riuscito a mantenere le aspettative.

La vita di Light Yagami purtroppo per lui però si è conclusa in modo tragico. Qual è stato il suo errore più grande e che avrebbe potuto cambiare completamente il suo percorso in Death Note? Probabilmente, il momento che ha sancito il suo percorso è stato inserito proprio agli inizi del manga.

Dopo aver raccolto il Death Note, ha deciso di affrontare il misterioso detective L abboccando alla sua esca in diretta televisiva. Se Light Yagami avesse deciso di ignorare le provocazioni del detective proseguendo per la sua strada, ignorando FBI e poliziotti o Interpol, non sarebbe mai stato rintracciabile e avrebbe potuto continuare la sua opera senza troppi patemi.

La sua voglia di affrontare L e di mettersi in gioco contro questo avversario invisibile l'ha però fatto deragliare dal piano originale, anche se tutto ciò è stato il fulcro della storia di Death Note, basata proprio sugli scontri psicologici e strategici tra Kira e il detective.

Secondo voi qual è stato l'errore più grande del protagonista di Death Note? Sapete cosa significa Light Yagami?

Quanto è interessante?
5