Death Note ritorna con un volume speciale: l'annuncio della Death Note Tanpenshuu

Death Note ritorna con un volume speciale: l'annuncio della Death Note Tanpenshuu
di

La storia di Death Note è diventata ormai immortale. Takeshi Obata e Tsugumi Ohba crearono infatti un prodotto su Weekly Shonen Jump che ancora oggi è destinato a richiamare frotte di lettori che non riescono a dimenticare le gesta di Light Yagami e la sua sfida intellettuale e psicologica con il misterioso detective L.

Ad anni di distanza dalla conclusione della storia principale, a febbraio 2020 su Jump SQ è stata pubblicata una nuova storia di Death Note con un nuovo protagonista affiancato dal vecchio Ryuk. Questo capitolo autoconclusivo è stato creato per festeggiare la carriera del disegnatore Takeshi Obata, indissolubilmente legata proprio al brand.

E forse è per questo che la rivista di casa Shueisha ha annunciato l'arrivo di un nuovo volume dedicato a Death Note. Su Jump SQ è infatti apparso l'annuncio di Death Note Taipenshuu, un tankobon speciale che conterrà una serie di storie brevi riguardanti il quaderno. L'uscita in Giappone è programmata per il 4 febbraio 2021 e non si sa ancora cosa conterrà. Potrebbe sicuramente includere i oneshot di Death Note finora non racchiusi in un volume, così come portare storie completamente inedite e nuove.

La collezione di storie su Death Note sarà poi affiancata dall'uscita del volume 14 di Platinum End, storia su cui stanno lavorando attualmente Ohba e Obata.

Quanto è interessante?
3