Death Note: il ritorno di Ryuk sulla cover del volume speciale Short Stories

Death Note: il ritorno di Ryuk sulla cover del volume speciale Short Stories
di

Nel mese di dicembre è stato annunciato il ritorno della serie Death Note con un volume speciale, composto unicamente da storie brevi e autoconclusive, e dalla copertina mostrata di recente sembra che lo Shingiami Ryuk si trovi ancora sulla Terra, e stia cercando qualcuno a cui far trovare il quaderno della morte.

Nonostante la serie si sia conclusa diversi anni fa, Death Note continua ad essere profondamente apprezzata dalla community mondiale, e quando, nel febbraio dello scorso anno, è stata pubblicata una storia one shot che riportava i lettori nel terribile ma affascinante mondo creato da Tsugumi Oba e Takaeshi Obata, le aspettative erano incredibilmente alte. Il dio della morte Ryuk, mosso da una profonda noia, ha cercato un nuovo possessore per il quaderno, trovandolo in Minoru Tanaka.

A differenza di Light Yagami, Kira, e della sua personale crociata, Tanaka non ha mostrato il minimo interesse nell'usare il Death Note, piuttosto ha preferito indire un'asta molto particolare, puntando ad ottenere quanto più denaro possibile per poi distribuirlo equamente a chiunque abbia un conto con una specifica banca in Giappone. Utilizzare il Death Note a fin di bene sembra però non ripagare del tutto Tanaka, che tornerà come protagonista, insieme naturalmente a Ryuk, delle storie nel tankobon speciale previsto per il 4 febbraio.

In fondo alla pagina potete trovare la spettacolare cover del volume in questione, che ritrae appunto Ryuk e il giovane Tanaka. Ricordiamo che Death Note è tra le serie vietate in Russia, e vi lasciamo scoprire lo sconvolgente numero di persone uccise da Kira.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3