Death Note e la vittoria di Light, esiste un finale alternativo?

di

Il nuovo capitolo di Death Note è stata una ventata d'aria fresca per il franchise, con quel tipico alone psicologico che ha contraddistinto i ragionamenti dei personaggi principali dell'opera. Eppure, avete mai provato a immaginare un finale alternativo alla serie con la vittoria di Light?

Esiste un breve capitolo che si pone diversi anni dopo lo scontro con Near, durante la vecchiaia di Light Yagami. Kira è ormai il Dio di un nuovo mondo, nessuno è in grado di ostacolarlo e la sua missione pare ormai conclusa. Stanco di una vita di omicidi chiede a Ryuk di scrivere il suo nome sul Death Note per poter riposare in pace. E così, dopo un attimo di scetticismo lo shinigami acconsente.

Proprio come rivela una delle regole del quaderno della morte, per l'utilizzatore non esiste né Inferno né in Paradiso. Secondo questa norma, Light si risveglia nel mondo degli Shinigami dove Ryuk rivela al presunto Kira che in quel luogo, prima di scomparire definitivamente, dovrà morire ben 124.925 volte, ovvero il numero di esseri umani uccisi a causa sua. A distanza di 40 secondi da una morte a un'altra, a Yagami restano 58 giorni prima di svanire nel nulla. Cogliendo l'opportunità, Light decide di fare visita al Re degli Shinigami per tentare di abbindolarlo ed evitare di morire.

Il capitolo termina in questo modo, ma potete recuperarlo tramite il video citato in apertura alla notizia. A tal proposito, il finale si collegherebbe a quella teoria che vede la trasformazione di Light in Shinigami, come dimostra l'episodio speciale dell'anime in cui uno degli dei della morte sembra essere proprio Kira. Ad ogni modo, è doveroso ricordare quanto lo speciale in questione si tratta probabilmente di un fan-made, seppur né Takeshi Obata e né Tsugumi Ohba hanno mai confermato o smentito la presunta partecipazione.

Il capitolo, dunque, resta un finale alternativo interessante, e qualora si trattasse effettivamente di uno speciale realizzato da un fan favorirebbe comunque un particolare spunto di riflessione. E voi, invece, cosa ne pensate di un mondo dominato da Kira e dal Death Note?

Quanto è interessante?
5