Demon Slayer 2, i fratelli Kamado sarebbero potuti diventare come Gyutaro e Daki

Demon Slayer 2, i fratelli Kamado sarebbero potuti diventare come Gyutaro e Daki
di

Demon Slayer racconta la storia del venditore di carbone trasformato in eroe Kamado Tanjiro, che ha combattuto molte battaglie eroiche per il bene dell'umanità, ma ciò che lo guida più di tutto è la ricerca di ripristinare l'umanità della sua sorellina Nezuko. Tanjiro è un fratello meravigliosamente protettivo, ma non è l'unico.

Tanjiro è anche un cacciatore compassionevole che ascolta la storia personale di ogni demone prima che muoiano, e molti di questi demoni sono interiormente vulnerabili e feriti. Tutti loro avevano qualcuno di prezioso, e ora, il potente sesto demone delle Lune Crescenti Gyutaro ha qualcuno da proteggere: sua sorella Daki. Lui è quello che Tanjiro sarebbe potuto diventare in circostanze diverse, e nel profondo, Tanjiro potrebbe identificarsi davvero molto in lui.

Tanjiro e Nezuko formano una grande squadra, e pochi, se non nessuno, degli altri personaggi di Demon Slayer hanno la stessa situazione. La maggior parte dei demoni sono cacciatori solitari e non combattono per il bene degli altri, e la maggior parte dei cacciatori di demoni combattono solo per amore del dovere e non hanno qualcuno di personale da proteggere.

Tanjiro è un eroe shonen facilmente identificabile nella lotta per il bene della sua amata sorella, ma ora, ha incontrato il suo corrispettivo. Gyutaro e Daki sono una squadra composta da fratello e sorella che condivide il grado di Sesta Luna Crescente.

Ma questi due demoni sono più di una battaglia decisiva per la saga: rappresentano anche ciò che la famiglia Kamado avrebbe potuto essere. Nezuko è già di per sé un demone a tutti gli effetti con un lato feroce, e se le cose fossero andate diversamente, forse Tanjiro avrebbe potuto fare la stessa fine.

Quando Muzan ha attaccato la famiglia, in nessun modo Tanjiro avrebbe potuto respingerlo, e se Muzan non avesse semplicemente ucciso Tanjiro, ma avesse reso anche lui un demone, e i due Kamado superstiti sarebbero stati una squadra demoniaca composta da fratello e sorella proprio come lo sono ora Gyutaro e Daki.

Avrebbero persino la stessa dinamica interpersonale, dato che Tanjiro era molto protettivo nei confronti di Nezuko anche prima che lei diventasse un demone. E' possibile che un Tanjiro demone avrebbe potuto accettare di diventare un subordinato di Muzan in modo da poter ottenere la forza necessaria per difendere Nezuko.

Vedendo la forza di Nezuko in Demon Slayer 2x13, i due sarebbero potuti essere sulla strada per diventare delle Lune di Muzan. Anche se Tanjiro avesse rifiutato Muzan e si fosse messo con Nezuko, avrebbero comunque avuto una dinamica alla Daki - Gyutaro e sarebbero stati il bersaglio dei cacciatori di demoni ovunque si fossero spostati, senza il beneficio della protezione di Muzan.

In entrambi i casi, Gyutaro e Daki dimostrano che squadre di demoni composte da fratello e sorella sono una realtà, e Tanjiro ha visto quello che lui e Nezuko avrebbero potuto diventare. Tutto questo è evidenziato da alcuni momenti dell'ultimo episodio di Demon Slayer, come potete vedere più sotto.

In ultimo, vi lasciamo con la notizia che Demon Slayer 2x18 durerà il doppio e vi ricordiamo che potete guardare gli episodi di Demon Slayer 2 su Crunchyroll.

Quanto è interessante?
3