Demon Slayer 2x12: l'importante scoperta di Tanjiro sulla Respirazione dell'Acqua

Demon Slayer 2x12: l'importante scoperta di Tanjiro sulla Respirazione dell'Acqua
di

Il susseguirsi di eventi riguardanti i diversi personaggi nell’episodio 2x12 di Demon Slayer ha effettivamente portato alla chiusura della prima fase dell’arco narrativo ambientato nel quartiere a luci rosse, lasciando però in sospeso l’intensa battaglia che sta mettendo a dura prova il protagonista Tanjiro.

Mentre il tempestivo intervento del Pilastro del Suono, Tengen Uzui, ha consentito agli altri di uscire indenni dallo scontro con l’obi animato della pericolosa Daki, e di salvare le tre mogli dell’Hashira, Kamado è infatti impegnato a fronteggiare proprio il potente Demone. La Sesta Luna Crescente si sta dimostrando un avversario veloce e decisamente al di sopra delle attuali capacità di Tanjiro.

L’ammazzademoni cerca quindi di usare al meglio le tecniche apprese, comprendendo però un’importante quanto dolorosa verità. Il suo corpo non è adatto per sfruttare al meglio la Respirazione dell’Acqua. In qualsiasi caso non potrebbe mai padroneggiare alla perfezione, come il suo maestro Sakonji Urokodaki.

Ripensando agli insegnamenti avuti a bordo del Treno Mugen da parte di Kyojuro Rengoku, Tanjiro capisce di essere più predisposto nell’uso della Hinokami Kagura, la tecnica della Respirazione peculiare della famiglia Kamado, nonché equivalente della leggendaria Respirazione del Sole, come rivelato da Shinjuro Rengoku, padre dell’Hashira delle Fiamme. Si tratta di un momento centrale nella crescita di Tanjiro come ammazzademoni, il quale non esita ad usare immediatamente la Danza del Dio del Fuoco contro Daki.

Ricordiamo infine che la nuova saga sarà composta da 11 puntate, e vi lasciamo alla nostra recensione dell'episodio 2x12 di Demon Slayer.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2