Demon Slayer 2x18, Zenitsu rimane sorpreso dall'ultima battaglia

Demon Slayer 2x18, Zenitsu rimane sorpreso dall'ultima battaglia
di

Demon Slayer 2x18 ha concluso gli eventi della seconda stagione dell'anime. Lo studio Ufotable ha fatto un lavoro superlativo, adattando con delle animazioni incredibili il manga cult di Koyoharu Gotouge. I fan hanno reagito a Demon Slayer 2x18 con un grande entusiasmo, e sono già in trepidante attesa della terza stagione.

Nell'ultima parte della seconda stagione di Demon Slayer abbiamo assistito alla battaglia tra i protagonisti e Daki e Gyutaro, demoni della Sesta Luna Crescente. Lo scontro si è concluso positivamente per gli ammazzademoni, con uno Zenitsu che, nel suo stato dormiente, ha messo in seria difficoltà Daki.

Il praticante della Respirazione del Fulmine è un personaggio fifone e impacciato, ma durante il sonno sfodera un'incredibile sicurezza nei suoi mezzi, che lo rende uno spadaccino a dir poco temibile. In Demon Slayer 2x18 Zenitsu si risveglia a battaglia conclusa, e come possiamo vedere nel tweet di @jayvjose la sorpresa per il dolore corporeo si manifesta subito in lui.

Il ragazzo comincia a piangere, un pò per il dolore delle ferite subite a causa dei colpi di Daki, un pò per il fatto di non ricordare come ha subito tali danni. Tanjiro gli spiegherà poi quanto accaduto, e insieme si recheranno da Tengen Uzui.

Zenitsu è sicuramente un personaggio singolare, e chissà che in futuro non possa trovare sicurezza in sé anche da sveglio. Se volete scoprire il prosieguo delle avventuredei giovani ammazzademoni, ecco il capitolo del manga da cui continuare Demon Slayer.

Quanto è interessante?
3