Demon Slayer: ecco le coppie nate negli ultimi capitoli del manga

Demon Slayer: ecco le coppie nate negli ultimi capitoli del manga
di

I fan non si lasciano sfuggire la creazione delle cosiddette ship quando si tratta di anime e manga. In ogni opera bene o male si vengono a formare coppie più o meno palesi che sono sostenute gli appassionati, che talvolta creano anche delle fan fiction intorno. Il fenomeno non lascia in disparte Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba.

Dopo la conclusione avvenuta col capitolo 205, l'autrice ha presentato ai lettori le coppie che si sono formate in Demon Slayer. Decide di non farlo però in modo diretto bensì facendoci intuire le relazioni dei bisnonni in base al carattere dei ragazzi della nuova generazione.

Si parte ovviamente dai due fratelli Kamado, Kanata e Sumihiko. I discendenti di Tanjiro riportano visibilmente i tratti del protagonista di Demon Slayer ma anche quelli di Kanao Tsuyuri, le cui potenzialità come coppia sono state più volte presentate nel manga. Gli altri due fratelli sono gli Agatsuma, discendenti come si può intuire dal cognome da Zenitsu.

Mentre il fratello minore Yoshiteru è la copia sputata di Zenitsu, il suo bisnonno che ha tramandato la storia dei cacciatori di demoni in un romanzo, ma con i capelli neri, la sorella maggiore Toko è invece identica a Nezuko. Ciò ci fa capire molto chiaramente che alla fine Zenitsu l'ha spuntata ed è riuscito a metter su famiglia con la sorella di Tanjiro. Tra l'altro, Toko ha una storia con il cugino di terzo grado Kanata, pertanto le due famiglie potrebbero tornare a incrociarsi con la prossima generazione.

Un'altra coppia che sembra confermata è quella creatasi in particolare col capitolo 204 di Demon Slayer, dove Inosuke ha stretto un legame particolare con Aoi. La discendenza ha portato a far nascere il pronipote Aoba, un botanico che lavora con il Giglio del Ragno Blu. Il resto dei personaggi che vediamo è invece una reincarnazione di cacciatori che abbiamo conosciuto durante il manga. Siete soddisfatti del finale? Non perdetevi la nostra recensione su Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2