Demon Slayer detronizza ufficialmente ONE PIECE, secondo l'ultima classifica di Oricon

Demon Slayer detronizza ufficialmente ONE PIECE, secondo l'ultima classifica di Oricon
di

Nel momento in cui scriviamo, Demon Slayer è un vero e proprio fenomeno economico in Giappone, in grado di impensierire perfino l'egemonia di ONE PIECE, il quale sarebbe stato ufficialmente scalzato dal podio secondo l'ultima classifica ufficiale di Oricon afferente al 2019.

Come potete osservare dal post in calce all'articolo, diramato dalla stessa Weekly Shonen Jump, Demon Slayer ha conquistato la vetta dei manga più venduti del 2019 con ben 12,057,628 copie all'attivo, lasciandosi dietro il gigante di Eiichiro Oda che ha totalizzato comunque delle cifre enormi, parliamo di un profitto pari a 10.134.232 di yen.

Lo splendido risultato di Demon Slayer prende in esame i volumi dall'1 al 17, e come se non bastasse, il diciottesimo volume uscito da poco in Giappone ha già infranto un nuovo record, totalizzando nella sua prima tiratura un milione di copie. Il raggiungimento di questo grandioso traguardo lo colloca nella triade dei titoli di Jump che sono riusciti ad assestare un milione di copie alla prima stampa.

A diffondere il sorprendente dato è stato l'utente Twitter IceEmperor, una personalità sempre molto attenta all'andamento dell'industria anime e manga, il quale si è espresso con queste parole:

"Il volume 18 di Kimetsu no Yaiba ha realizzato un milione di copie nel primo ciclo di stampa, divenendo la terza serie di Jump in questo decennio a raggiungere un simile traguardo. Comic Natalie ha riferito, inoltre, che contando anche le vendite dei volumi digitali, la serie ha totalizzato più di 25 milioni di copie."

Lasciamo a voi i commenti in merito al trionfo economico di Demon Slayer, un manga che sta vivendo un'ascesa infinita verso il successo, riuscendo a detronizzare - almeno momentaneamente - perfino ONE PIECE.

E' stata svelata la cover del volume 18 di Demon Slayer. Abbiamo analizzato il fenomeno di Demon Slayer in un approfondimento dedicato.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3