Demon Slayer: il drammatico passato di Giyu nelle sequenze inedite dell'anime

Demon Slayer: il drammatico passato di Giyu nelle sequenze inedite dell'anime
di

Le repliche della prima stagione di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba stanno già ottenendo un ottimo successo in Giappone, alimentando ulteriormente la popolarità dell'opera di Koyoharu Gotoge, e negli ultimi episodi andati in onda sono state trasmesse delle sequenze inedite riguardanti il tragico passato di Tomioka Giyu, Pilastro dell'Acqua.

Come era emerso dalle informazioni pubblicate in rete prima della rerun sulle emittenti giapponesi, Ufotable ha aggiunto delle brevi scene per approfondire storie e legami tra i personaggi, e nel corso delle puntate andate in onda il 12 settembre, che coprono tutta la saga di Asakusa, è stata ripercorsa la tragica storia di Tomioka Giyu.

Viene mostrato un Giyu bambino, molto diverso dal serio e taciturno personaggio incontrato da Tanjiro e Nezuko nella parte iniziale della storia. Giyu si trova al fianco di sua sorella maggiore Tutsako, e appare sorridente. Il giorno prima delle nozze di lei, i due vengono attaccati da un demone, e Tutsako si sacrifica per proteggere il fratellino. Rimasto solo, e sommerso dai sensi di colpa, Giyu comincerà a vagare da solo.

Per sua fortuna, dopo una serie di spiacevoli circostanze, incontrerà Sakonji Urokodaki, Hashira dell'Acqua che lo introdurrà alla vita del cacciatore di demoni, e lo aiuterà a divenire il suo erede in quanto Pilastro. Un approfondimento che è stato gradito da numerosi appassionati, come DemonSlayerSC che ha condiviso alcune immagini del flashback nel post che trovate in calce.

Per concludere vi lasciamo ad un dolce cosplay padre-figlia di Tanjiro e Nezuko.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0