Demon Slayer: il film è stato visto da 30 milioni di persone, incasso pari a $400 milioni

Demon Slayer: il film è stato visto da 30 milioni di persone, incasso pari a $400 milioni
di

Demon Slayer: Infinity Train ha incassato 37,5 miliardi di yen in Giappone (€293 milioni circa) e l'equivalente di 4,3 miliardi di yen (€34 milioni circa) in altri sei tra Paesi e regioni orientali, portando il suo totale alla spaventosa cifra di 327 milioni di euro o, se preferite, a poco meno di 400 milioni di dollari.

Il film anime è attualmente disponibile in Giappone, Vietnam, Taiwan, Thailandia, Hong Kong, Singapore e Corea del Sud, e in totale ha registrato oltre 30 milioni di ammissioni. In Taiwan l'anime è nella Top 10 dei film più visti di sempre, mentre in Sudcorea, nonostante il sabotaggio degli ultimi mesi, ha registrato cifre da record. Tra novembre e dicembre 2020 gli analisti parlavano di circa 500 milioni di dollari di incasso totale, ma visti gli ultimi aggiornamenti è possibile le stima sia fin troppo bassa.

Per darvi dei metri di paragone, Demon Slayer è il sesto film con gli incassi più alti del 2020, a pochi milioni di dollari di distanza da Tenet e Bad Boys for Life, che hanno però potuto contare su una distribuzione globale. Inoltre, il film di Ufotable ha guadagnato più di Sonic the Hedgehog, Birds of Prey e più del doppio di Wonder Woman 1984, nonostante sia stato distribuito solo il 16 ottobre, praticamente a fine anno.

Demon Slayer: Infinity Train deve ancora debuttare nei tre mercati mondiali più grandi in assoluto: Nord America, Europa e Cina. In Italia il film arriverà nel corso del 2021 grazie a Dynit, ma per il momento non è ancora stata rivelata la data. L'anime riceverà una seconda stagione nel corso dell'anno corrente.

FONTE: kofic
Quanto è interessante?
1